Quando una mamma italiana cucina / When an Italian mummy cooks

Quella sensazione di non starci dentro arrivate al 5 mese di gravidanza; un appello panzuto! – That feeling of not fitting in when you turn 5 months pregnant; a tummy appeal!

Quella sensazione di non starci dentro arrivate al 5 mese di gravidanza; un appello panzuto! – That feeling of not fitting in when you turn 5 months pregnant; a tummy appeal!

Si, noi donne gravide, arrivate al quinto mese, non ci stiamo più dentro….i vestiti, ma non solo!!

Il giro-vita oramai è un ricordo ed é scomparso, l’effetto cotechino è inevitabile e il morale si abbassa. Inesorabilmente!! Noi gravide, mestamente, iniziamo la ricerca di abbigliamento pre maman. Con gran sconcerto ci rendiamo presto conto che il jeans con elastico alto in vita non ci farà decisamente sentire meglio, tanto meno quei vestitini arricciati sopra la vita a fiori…. Sempre per dare quella sensazione di donna eterea, quasi botticcelliana. Che noia!!!

E’ qui voglio fare un’appunto alla moda italiana. Possibile non riuscire la lanciare una linea pre maman che restituisca alle gravide il piacere di fare shopping?

Paesi come la Francia e L’Inghilterra se la cavano già meglio di noi e almeno ci provano a proporre dei capi con un tantino di appeal in più. Noi no, se sei incinta hai finito di essere donna, devi solo pensare a ingrassare, scodellare il pupo e sperare di rientrare nei tuoi vestito il più presto possibile!

E’ da questo che le donne italiane iniziano a rendersi conto di come verranno considerate da molti nel nostro paese. Rilevo però, con estremo gusto, che esiste una fazione consistente di donne che dicono no, che rivendicano la loro femminilità panzuta e che sanno che dovranno lottare per continuare ad essere considerate professioniste, femmine anche provocanti a volte se lo vogliono!

Yes, we pregnant women, arrived at the fifth month, we do not fit inside …. the clothes, but not only!!

The waistline now is a memory and dramatically gone, the sausage effect is inevitable and morale is lowered. Inexorably !! Pregnant and sad, we begin the search for pre maman clothing. With great dismay we soon realise that the jeans with wide elastic at the waist will not make us feel much better, much less those clothes curled over the waist with floral patterns …. Always to give that feeling of an ethereal woman, almost A Botticcelli’s one. How boring!!!

And here I want to  underline the great lack in the Italian fashion. May be unable to launch a pre maman line that give back pregnant women the pleasure of shopping?

Countries such as France and England are doing better than we are already, and at least they try to propose the heads with a tad more appealing.

We do not, if you’re pregnant you’re done being a woman, in their opinion, you just think about getting fat, scoop up the baby and hope to return in your dresses as soon as possible!

It’s from this attitude that  Italian women are beginning to realise how they will be regarded by many in our country.

Anyway, I note with great pleasure that there is a significant faction of women who say no, claiming their femininity tummy, knowing they will have to fight to continue to be considered a professional, a female even provocative at times, if they want!



Rispondi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: