Quando una mamma italiana cucina / When an Italian mummy cooks

Aprile: i mie primi 40 anni e un secondo figlio

Aprile:  i mie primi 40 anni e un secondo figlio

Se dieci anni fa mi avessero detto che avrei passato il mio quarantesimo compleanno con un pargolo in braccio e un’altra per mano, avrei riso di gusto chiedendo un aperitivo.

E invece cambi la tua vita, ti evolvi, sgomiti anche un pò…

Mancano 14 giorni al mio 4oesimo compleanno, 8 alla data prevista del mio secondo parto e non fare dei bilanci è quasi impossibile. Tutto sommato mi ritengo fortunata: non ho ottenuto tutto quello che avrei voluto, ma ci ho provato. Ho passato i miei 20 anni a sperimentare, i miei 30 a cercare di darmi un senso e i 40? Beh, l’intenzione è quella di consolidare. Perché i miei 30 mi hanno insegnato molto; le batoste sono state molte e in svariati ambiti, ma sono state molto utili. Mi hanno vista cambiare drasticamente vita, più di una volta. Mi hanno anche vista diventare madre. E questo mi ha reso molto più concreta e forse anche progettuale. Ho abbandonato le illusioni per concentrarmi su quello che posso concretizzare, a piccoli passi e con fatica, ma so di potercela fare. Arrivo quindi bendisposta al quarantesimo compleanno, con la possibilità di crescere un secondo figlio e tanti progetti in mente da mettere in cantiere.

Buon compleanno a me!!!

Ten years ago if you had told me that I would have spent my fortieth birthday with a little child in my arms and another by the hand, I would have laughed heartily asking for a drink.

Instead, life changes you, evolving and even pushing hard a little from time to time …

There are 14 days to my 40th birthday, 8 to the date of my second child birth and don’t make a life assessment is almost impossible. All in all, I consider myself lucky also if I did not get everything I wanted, but I tried. I spent my 20 years experiencing everything, my 30s trying to give me a sense and the 40s? Well, the intention is to consolidate. Because my 30s taught me a lot; the setbacks have been many and in varied fields, but have been very helpful. I have seen dramatically change my live, more than once. I have also become a mother. And this has made me much more concrete and perhaps even project oriented. I dropped the illusions, to focus on what I can develop, in small steps and with difficulty, but I know I can do it. I Check in to the fortieth birthday sympathetic, with a chance to grow a second child and so many projects in mind to give birth. Happy birth – day to me!!!



Rispondi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: